Home it Italiano
Tutto quello
che devi sapere
sulla Toscana

Argentario

Monte Argentario è un comune incantevole. Si affaccia su un mare color del cobalto, è abitato da quasi 13 mila abitanti e si trova in provincia di Grosseto.

Ogni anno accoglie un numero sempre maggiore di turisti, perché insieme all’ospitalità che è caratteristica propria della terra, propone itinerari storici, culturali, artistici e gastronomici, non dimenticando l’importanza del benessere e del relax.

Le viste spettacolari di cui potrete godere saranno cosa indimenticabile grazie agli insoliti contrasti del verde smagliante e del vivido colore del mare, intervallato da scogliera mozzafiato. Gli unici due centri abitati sono Porto Santo Stefano, a nord e nella sponda orientale Porto Ercole.

Vista la costa frastagliata  sono davvero numerose le calette e piccole spiagge a disposizione del turista, affascinanti e intime, per la maggiore rocciose. 

Abitato da comunità etrusche l’insediamento divenne poi  proprietà romana, che la dovette donare alla famiglia degli Enobarbi – Domizi a mo di risarcimento per le somme ricevute durante la seconda guerra punica. A questo evento si deve con probabilità il nome della zona e dell’omonimo monte. Gli argentari erano infatti  i prestatori di denaro nell’antica Roma.

Meritano di essere visitati i centri storici dei due piccoli e caratteristici paesi a vocazione mineraria entrambi, Porto Ercole e Porto Santo Stefano e le numerosissime fortezze costiere edificate dagli spagnoli che in seguito dominarono le terre.

Eccellente e indimenticabile il panorama di cui potrete godere attraversando la strada panoramica che costeggia il Monte Argentario. A portata d’occhio l’intera Maremma Toscana.  

Un accenno ancora alla solitaria chiesa di Sant’Erasmo,  in Porto Ercole, luogo di sepoltura dei governatori spagnoli e la Chiesa di San Rocco, all’ingresso del medesimo borgo. Ricordo del mondo tradizionale la Fattoria di Terra Rossa, complesso rurale di fattura spagnola.

foto: http://www.flickr.com/photos/anycolour/

In breve: L’incantevole Monte Argentario con centri come Porto Santo Stefano all'estremità nord-occidentale e Porto Ercole sulla sponda orientale del territorio meritano di essere visitati.
Booking.com