Home it Italiano
Tutto quello
che devi sapere
sulla Toscana

Isola del Giglio

L’isola del Giglio è, come l’isola d’Elba, una delle mete turistiche più frequentate dell’Arcipelago Toscano. La superficie terrestre dell’isola è leggermente inferiore a quella dell’Elba ma altrettanto ricca di spunti per passare una vacanza da sogno.

L’isola prende il suo nome dalla colonia romana di Aeglium, meta di villeggiatura delle personalità più famose del tempo, e da sempre si distingue per la presenza di gradi cave di granito da cui si estraevano le pietre che servivano per costruire le antiche chiese che ancora oggi si possono ammirare sull’isola e nei territori limitrofi.

Sull’isola è possibile prendere il sole e rilassarsi nelle caratteristiche spiaggette di Cala della Cannelle, Punta Aranella e Cala delle Caldane, vere  e proprie oasi di piacere dalle quali è possibile accedere alle acque limpidissime, facendo lunghi bagni e immersioni nei fondali, alla scoperta delle specie marine più rare.

L’isola del Giglio è famosa anche per la sua ricca vegetazione, ricca di fiori selvatici e specie colorate; per non parlare della fauna: durante le escursioni in montagna potrete incontrare falchi pellegrini, mufloni e tante altre specie animali tipiche del territorio.

Il ritrovo dell’isola si concentra nella zona del porto, che, oltre ad offrire un bellissimo scorcio sul mare, è circondato da ristoranti e locali, ideali per chiudere il bellezza la vostra giornata di mare.

Durante il giorno invece, potrete passeggiare nella stradine dell’isola, circondata ancora oggi da caratteristiche mura medioevali, acquistando piccoli souvenir del posto o facendo shopping nelle tradizionali boutique.

Una delle attrazioni principali dell’Isola del Giglio è senza dubbio il Castello, situato in alto, a circa 5 km dal porto, completato dal Gran Duca di Toscana.

Raggiungere l’isola è semplice, basta arrivare al Porto di Santo Stefano, raggiungibile in auto o in treno con uscita o fermata a Orbetello.

In breve: L’Isola del Giglio è una delle mete turistiche più frequentate dell’Arcipelago Toscano ed è famosa per la sua ricca vegetazione.
Booking.com