Home it Italiano
Tutto quello
che devi sapere
sulla Toscana

Da Piazza del Campo a Piazza del Duomo a Siena

Itinerario veloce ma di indubbio fascino: visiteremo Siena, partendo da Piazza del Campo, passando per Banchi di Sotto fino ad arrivare a Piazza del Duomo.

Piazza del Campo, una delle piazze più famose e belle al mondo, è conosciuta per la sua conformazione a conchiglia e soprattutto per il Palio di Siena, che vi si svolge due volte l'anno, il 2 luglio ed il 16 agosto). Nata sull'antico foro romano fu all'inizio uno spazio aperto per il mercato. Con il governo dei Nove, nella metà del 1300, la piazza assunse la forma attuale uniformando piano piano i palazzi e gli elementi architettonici.

Da vedere assolutamente il Palazzo Comunale, attuale sede del comune e di eventi culturali e l'annessa Torre del Mangia, seconda torre medievale più alta d'Italia (102 metri). Di fronte al palazzo comunale si erge la fonte Gaia dietro la quale possiamo ammirare la Loggia della Mercanzia, così chiamata per i commerci che si svilupparono nel Medioevo.

Uscendo dalla piazza e seguendo il percorso indicato passeremo per via Banchi di Sotto, già parte della via Francigena, ed attualmente una delle vie dello shopping senese. Continuando per via di Città e via del Capitano arriveremo a piazza del Duomo.

Nella piazza spicca la Cattedrale di Santa Maria Assunta, più nota come Duomo di Siena, edificio in stile romanico-gotico tra i più belli in Italia. Meritano una visita la Libreria Piccolomini e la Cappella Piccolomini situati nei pressi della navata sinistra.

Da vedere:

  • Piazza del Campo;
  • Torre del Mangia;
  • Palazzo Comunale;
  • Fonte Gaia;
  • Il duomo di Siena.

Approfondimenti: www.comune.siena.it

Durata: 1-2 Ore

Tags: palio duomo

Itinerario