Visita i siti del network: InfoRoma.org | InfoFirenze.com | BassoLazio.com | Hotel Lampedusa
Promuovi la tua attivitattività

Itinerari more

cartina di firenze

Il Parco di Pinocchio a Pescia

Inaugurato nel 1956, il Parco di Pinocchio è nato come un percorso all’interno della famosa fiaba. La madre di Carlo Lorenzini, nativa di Collodi, fece trascorrere parte dell’infanzia dello scrittore presso i nonni; fu questo il motivo per il quale egli adottò lo pseudonimo Collodi, noto in tutto il mondo.

I numerosi artisti che hanno preso parte alla realizzazione del Parco, hanno ricostruito nel suo interno un percorso che segue i capitoli de “Le Avventure di Pinocchio”.

Il monumento “Pinocchio e la Fata” di Emilio Greco, accoglie i visitatori e li indirizza verso la Piazzetta dei Mosaici di Venturino Venturi, da dove si procede verso il Paese dei Balocchi.

Particolare dell'interno del Parco di PinocchioQui troviamo le sculture in bronzo e acciaio di Pietro Consagra e le opere architettoniche di Marco Zanuso; lungo il percorso si incontrano, per citarne alcune,  il Grillo Parlante, il Carabiniere,  il Gatto e la Volpe, il grande Pescecane, il ciuchino Pinocchio.

Parte integrante del Parco è l’Osteria del Gambero Rosso, inaugurata nel 1963, su progetto e realizzazione dell’Architetto Giovanni Michelucci.

Il Parco da marzo ad ottobre è un luogo di attività culturali sempre rinnovate: mostre d'arte, illustrazioni ispirate alla lettura per ragazzi e alla Storia di Pinocchio, laboratori di creazione burattini, spettacoli di burattini, marionette e cantastorie arricchiscono secondo la stagione, la visita del Parco e si svolgono anche all’interno del “Laboratorio delle Parole e delle Figure”, spazio nato su un’idea dell’arch. Michelucci ed inaugurato nel 1987.

Per arrivare al Parco di Pinocchio:
COLLODI: Autostrada A11 Firenze Mare, uscita Chiesina Uzzanese,
proseguire in direzione Pescia - Collodi

Sito web: www.pinocchio.it

Epoca: 1956

Turismo more

Offerte speciali more